Sab06232018

Last updateDom, 03 Giu 2018 10pm

CANADA. RESTRIZIONI SUI VISTI A PARTIRE DAL 15 MARZO 2016

ANGELO PARATICO - Il Canada ha quietamente introdotto delle restrizioni per l'entrata di visitatori stranieri, che fino a ora sono stati esentati dal richiedere un visto.
Dunque tutti i cittadini Comunità Europea, a partire dal 15 Marzo 2016, dovranno chiedere un ETA (Autorizzazione Elettronica di Viaggio).
L’ETA è collegato elettronicamente al passaporto ed è valido per un periodo di cinque anni o fino alla scadenza del passaporto, a seconda di quale eventualità avvenga per prima. Tale requisito non viene richiesto per chi entra in Canada via terra e via mare, ma solo per via aerea.
Per fare una richiesta di ETA è necessario un passaporto valido, una carta di credito e un indirizzo di posta elettronica. Il costo per la richiesta di ETA è di 7 dollari canadesi e varrà per 5 anni.
E' difficile non credere che l'introduzione di tale nuova pratica burocratica non sia collegabile agli atti terroristici, soprattutto quelli avvenuti in Francia, dove dei cittadini francesi hanno compiuto delle stragi motivate dal fanatismo religioso.
La richiesta di un ETA consentirà un più agevole monitoraggio di chi entra nel Paese, anche per brevissime visite.

comments