Sab04212018

Last updateLun, 02 Apr 2018 11pm

Presentazione del libro di Alberto di Giovanni

STEFANO PELAGGI - Il prorettore di Sapienza Università di Roma Antonello Biagini e la professoressa Flavia Cristaldi tra i relatori per il volume dedicato alla comunità italiana in Canada
Nella giornata di lunedì 1 dicembre è stato presentato presso la sala della Mercede, alla Camera dei Deputati il libro di Alberto di Giovanni  "Italo-Canadesi: nationality and citizenship". L’evento è stato un importante momento di celebrazione della decennale attività di Alberto di Giovanni tra gli italiani di Toronto ed una possibilità di dibattito sull’emigrazione italiana in Canada, sulle problematiche che la comunità ha dovuto affrontare negli anni ma anche sugli straordinari successi degli italo canadesi. La manifestazione ha avuto un ottimo successo di pubblico e ha registrato una grande presenza di esperti di emigrazione e volti noti di Rai International, come Francesca Alderisi.
Le introduzioni dell’on. Fucsia Fitzgerald Nissoli e dell’on. Fabio Porta hanno elencato le numerose iniziative portate avanti da di Giovanni per  favorire l’integrazione delle numerosa comunità italiana dell’Ontario. L’on. Francesca La Marca ha ringraziato Alberto di Giovanni per l’impegno decennale nell’insegnamento della lingua italiana nella regione dell’Ontario, portando una testimonianza diretta del suo operato a Toronto. L’on. Romeo Ricciuti, già presidente della Regione Abruzzo, ha rievocato la lunga amicizia che lo lega da decenni a di Giovanni e si è soffermato sull’importanza della battaglia per l’integrazione culturale e linguistica che il centro diretto dall’autore del volume ha condotto sin dagli anni settanta.
Il prorettore agli Affari Generali di Sapienza Università di Roma prof. Antonello Folco Biagini è entrato nel vivo del volume di Alberto di Giovanni, ricordando l’inizio del lungo processo legislativo per il voto agli italiani nel mondo. Il professore Biagini, nella veste di storico, ha sottolineato l’importanza del libro per approfondire la tematica dell’emigrazione italiana in Canada e offrire una testimonianza diretta delle battaglie che la comunità ha dovuto affrontare.
La professoressa Flavia Cristaldi ha citato i molti meriti del volume "Italo-Canadesi: nationality and citizenship", lodando la capacità dell’autore di testimoniare la storia della comunità italiana in Canada e la valenza scientifica dell’opera. L’intervento del rappresentante dell’Ambasciata canadese a Roma, Paul Gibbard, che ha ricordato gli enormi meriti dell’autore, è la testimonianza dell’apprezzamento delle autorità canadesi per l’attività del centro studi di Toronto.

comments