Italiani all'estero candidati alle elezioni europee

Sono cinque i candidati residenti all'estero per le Elezioni Europee, tutti e cinque nelle liste di IO CAMBIO-MAIE: l'architetto Alberto Collet (Barcellona) nel NORD EST, Elisabetta Cassano (Montecarlo) nel CENTRO, gli imprenditori Levino di Placido (Charleroi) e  Franco Savoia (Madrid) nel SUD, l'industriale dolciario Pietro Cappelli (San Gallo).

Massimo Romagnoli, che era partito da tempo con una massiccia campagna elettorale in Sicilia con maximanifesti piazzati in tutti i punti strategici dell'isola, รจ alla fine rimasto furi dalle liste di Forza Italia malgrado fosse convinto di avere forti appoggi nel partito.

E' ancora giallo sulla presentazioni della lista Movimento Bunga Bunga presentatasi col simbolo dell'USEI. Le Corti d'Appello l'hanno ammessa mentre Eugenio Sangregorio giura di essere vittima di una truffa.

comments