Mar04242018

Last updateLun, 02 Apr 2018 11pm

Sondaggio ABC ECONOMICS: l’Euroscetticismo tra gli italiani domiciliati nel Regno Unito

dati 1
dati 2

Stefano Fugazzi di ABC Economics, che abbiamo recentemente incontrato al Congresso MAIE a Londra, con il supporto logistico di volontari e l’assistenza tecnica dell’unità di ricerca di Scenari Economici, ha sondato l’opinione di oltre 1.000 nostri connazionali domiciliati nel Regno Unito su un tema di attualità: la permanenza dell’Italia nella moneta unica. È la prima volta in assoluto che gli italiani all’estero vengono interpellati sulla questione.

Principali conclusioni
Il 54% degli italiani residenti nel Regno Unito è favorevole all’uscita del nostro Paese dall’Euro. La percentuale scende al 51% se si escludono dal campione gli astensionisti e gli indecisi.
L’elettorato grillino è quello con l’atteggiamento più critico nei confronti della moneta unica (l’84% è favorevole all’uscita dall’Euro) seguito da quello di centrodestra (70%), centro (38%) e centrosinistra (18%).
Il 62% degli elettori attualmente indecisi o senza alcuna simpatia politica è favorevole alla restaurazione della divisa nazionale.
Il 29% degli italiani residenti nel Regno Unito sosterrebbe un partito o un movimento avente come obiettivo primario l’uscita dalla moneta unica.
 

Disaggregazione dei dati

Considerazioni finali - In linea con le attese, la componente euroscettica è più accentuata tra i nostri connazionali all’estero rispetto a quelli residenti in Italia.

Approfondimento – Il sondaggio sull’Euro di Scenari Economici (ottobre 2013)
Tra le possibili spiegazioni vi è la presenza nel campione di connazionali trasferitosi nel Regno Unito nel corso dell’ultimo biennio a causa della stretta del mercato del lavoro in Italia e delle incertezze economiche e politiche.
Non deve pertanto sorprendere né l’alta percentuale di astensionismo, il vero termometro della (s)fiducia della cittadinanza nei confronti delle istituzioni, né il “feeling” tra euroscetticismo e astensionismo.
Per quanto riguarda l’orientamento politico, l’evidenza storica dimostra quanto dinamica sia l’opinione degli italiani residenti all’estero, molto di più di quanto lo sia entro i confini nazionali.

Approfondimento – Risultati Elezioni Politiche 2013 nella Ripartizione Europa – Regno Unito
Questo dinamismo è in parte dovuto al sistema elettorale vigente nella Circoscrizione Estero che, al contrario dell’Italia, prevede il voto di preferenza. La presenza di candidati attivi e conosciuti sul territorio e la loro successiva adesione a formazioni politiche rivali sono elementi in grado di spostare gli equilibri e quindi l’orientamento al voto (il passaggio di molti esponenti del PdL Europa alle liste centriste a partire dal 2010 ne è esempio).
Le recenti vicende interne a Scelta Civica e Udc (“Con Monti per l’Italia”) confermano questo dinamismo, con una parte dell’elettorato centrista che sta progressivamente riconfluendo nel centrodestra e nel centrosinistra.
Si segnala infine la buona performance del Movimento 5 Stelle nel Regno Unito. Sono tre gli elementi che stanno agevolando l’ascesa dei grillini all’estero: il flusso migratorio degli under 30 dall’Italia, il malcontento popolare nei confronti dell’establishment politico e la riorganizzazione sul territorio del Movimento.

Nota metodologica - Per ottenere un campione aderente all’universo di riferimento, e quindi il più variegato possibile, lo staff ha preferito provvedere alla raccolta dei dati contattando università, oratori, circoli culturali, locali, imprenditori, commercianti e professionisti.
I questionari con risposte incomplete o contradditorie (per es. “sono contrario all’uscita dall’euro” e “sosterrei un movimento euroscettico”) sono stati esclusi.

Autore della ricerca – Stefano Fugazzi
Con la collaborazione di Scenari Economici
***
L’autore della ricerca vuole ringraziare tutte le persone che hanno contribuito attivamente alla raccolta dei dati
***
La suddetta ricerca è disponibile anche in lingua inglese (LINK) e sul portale Scenari Economici (LINK)

 

comments