Gli Italiani nel mondo protagonisti di Expo 2015

Gli italiani nel mondo saranno protagonisti di Expo 2015 grazie ad un’iniziativa congiunta di Confagricoltura, UIR (Unione interporti Riuniti e Italiani nel Mondo per Expo 2015, rappresentata dal presidente Gian Luigi Ferretti, anche membro del Comitato di Presidenza del CGIE e Coordinatore europeo del MAIE.
L’iniziativa verrà presentata ufficialmente il 20 maggio, nel corso di una conferenza stampa alla Vigna di Leonardo a Milano, seguita da una cena di gala.
Confagricoltura raggruppa 145.200 imprese agricole assuntrici di manodopera, 22.000 imprese agricole diretto coltivatrici – lavoratori autonomi e 301.000 altre imprese.
UIR (Unione Interporti Riuniti) è l’associazione nazionale che riunisce la totalità degli Interporti italiani.
Italiani nel Mondo per Expo 2015 è nata per volontà di molte associazioni italiane all’estero, rappresentative dei circa 4 milioni di cittadini italiani e dei circa 70 milioni di oriundi italiani nel mondo.
“Per gli Italiani all’estero che vogliano venire a visitare l’Expo” – dichiara Gian Luigi Ferretti – “sono previste una serie di agevolazioni e attività per facilitare il loro viaggio ed il loro soggiorno. Durante tutto il periodo dell’Expo sono previsti eventi e conferenze dedicate agli italiani all’estero”.

comments