Lun10232017

Last updateGio, 12 Ott 2017 5pm

Il Presidente e gli italiani nel mondo

Durante il suo intervento in Parlamento, il neo eletto Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha anche rivolto un "saluto ai connazionali all'estero", spiegando che l'Italia ha bisogno "di una tenace mobilitazione della comunità nazionale e di ricostruire i legami che tengono insieme la società anche tramite le forze vive della nostra comunità in Italia e all'estero".
Chissà se avrà anche cambiato idea sul voto all'estero che avversò da paròlamentare DC? O se le sue parole sono la solita retorica?
Abbiamo davanto sette anni per capirlo.

comments