UNA VERONESE DIVENTA UFFICIALE DELLA STELLA D’ITALIA A HONG KONG

Durante le celebrazioni per la festa della Repubblica, la veronese Donatella Oliboni, da 16 anni residente a Hong Kong, ha ricevuto dalle mani del Console d’Italia, Dott.sa Alessandra Schiavo, il diploma firmato dal presidente Giorgio Napolitano e le decorazioni di Ufficiale della Stella d’Italia.
L’anno scorso era stata insignita con la medaglia d’oro di Veronese dell’anno, assegnata dalla Camera di Commercio di Verona, ed è attiva nella sezione di Hong Kong e Cina della Associazione Veronesi nel Mondo, presieduta dal dott. Fernando Morando.
Donatella Oliboni, dopo aver iniziato la propria carriera nel settore bancario con Banca Popolare di Verona, da 14 anni rappresenta la Banca Popolare di Vicenza in tutti i paesi dell’estremo Oriente, con l’eccezione della Cina popolare. Occupa anche due importanti cariche nella ex colonia britannica di Hong Kong, un o dei maggiori centri finanziari mondiali: quella di presidente, da sette anni, dell’Associazione delle istituzioni finanziarie straniere di Hong Kong (http://www.hkffia.org.hk/) e fa parte da quattro anni del comitato direttivo del Asia Financial Forum che si tiene ogni anno, nel mese di gennaio, a Hong Kong.
Donatella Oliboni, pur essendo una delle donne italiane più influenti d’Asia, non ha mai dimenticato le proprie radici veronesi, tornando due volte all’anno nella propria casa di Borgo Trento e prodigandosi incessantemente per la conoscenza delle eccellenze veronesi all’estero.

comments