Sab11252017

Last updateMar, 14 Nov 2017 3am

Festeggiato il Capodanno cinese con l'augurio che Taiwan possa partecipare ad Expo 2015 a Milano

ROMA - Mercoledì sera, negli splendidi saloni di Palazzo Ferrajoli, di fronte a Palazzo Chigi, il Gruppo interparlamentare di amicizia Italia-Taiwan  e l'Associazione per le relazioni culturali ed economiche Italia-Taiwa hanno celebrato il Capodanno cinese.
Il Sen. Lucio Malan, a nome degli oltre 80 parlamentari di tutti gli schieramenti politici aderenti al Gruppo interparlamentare, ha ricordato che Fra Italia e Taiwa c'è un interscambio  commerciale di circa 4 miliardi di dollari ed ha sottolineato ancora una volta come sia incomprensibile l'atteggiamento del Governo italiano che impedisce la partecipazione di Taiwan ad Expo 2015.  "Ho il sospetto che il nostro governo non abbia preso atto del disgelo in corso tra Taipei e Pechino" - ha detto Malan - "Taiwan ha addirittura partecipato con un suo stand all'Expo di Shanghai".
L'Ing. Velter Zanetta, Presidente dell'Associazione per le relazioni culturali ed economiche Italia-Taiwan da parte sua ha ricordato come Taiwan " da anni partecipa a pieno titolo o come osservatore a numerosi organismi internazionali multilaterali" con il consenso di Pechino. In particolare Taiwan partecipa a pieno titolo all'Organizzazione Mondiale del Commercio (Wto) col nome di Territorio doganale separato, all'Assemblea Mondiale della Sanità (Wha) ed al Comitato Olimpico Internazionale come "Cinesi di Taipei".
Ha chiuso la serata l'Ambasciatore Stanley Kao con parole di ringraziamento e d'augurio per l'anno del Cavallo.

comments