Ven11242017

Last updateMar, 14 Nov 2017 3am

Paolo Capone (Ugl) incontra il Ministro del Lavoro argentino e i dirigenti dell’ente omologo dell’Inps (Anses)

BUENOS AIRES, 28 agosto - Continua a Buenos Aires la missione dell’UGL con Francesco Paolo Capone, Segretario generale, Luigi Ulgiati, Segretario della Federazione nazionale Chimici e Francesco Alfonsi, Segretario della Federazione nazionale Trasporto Aereo.
Questa mattina al Ministero del Lavoro ha avuto luogo un lungo incontro con il Ministro Jorge Triaca ed il Sottosegretario alla Sicurezza Sociale, Malvis Paulucci. Dopo che il  Segretario generale Capone ha illustrato la realtà della sua Confederazione, il Ministro del Lavoro argentino ha dichiarato di ritenere necessario stabilire una collaborazione organica con l'Ugl per intensificare i rapporti dell’Argentina con l’Italia per tutto quanto riguarda i vari aspetti del mondo del lavoro ed ha invitato il Segretario generale dell’UGL a tre importanti eventi a Buenos Aires: la conferenza internazionale dell’ILO sul lavoro minorile, che avrà luogo a novembre, il convegno WTO di dicembre sul commercio internazionale e soprattutto il G20 del 2018.
Nel frattempo verranno elaborati dei protocolli d’intesa per formalizzare la stretta collaborazione fra il Governo argentino e l’UGL, che verranno firmati in occasione della prossima venuta del Segretario Capone.
Nel pomeriggio la delegazione dell'UGL è stata ricevuta presso la sede centrale dell'ANSES, che è l'omologa della nostra INPS. L'Administración Nacional de la Seguridad Social  è un ente che dipende dal Ministero del Lavoro, che gestisce le prestazioni di sicurezza sociale, fra le quali gli assegni familiari, i sussidi di disoccupazione, i servizi previdenziali, ecc.
Con il Direttore generale Dr. Federico Lagorio ed i suoi collaboratori, il Segretario generale Capone , Ulgiati e Alfonsi hanno avuto un nutrito scambio di idee ed informazioni sui diversi sistemi dei due Paesi. Si è deciso di instaurare un canale di comunicazione per una collaborazione soprattutto per l’assistenza ai pensionati italiani in Argentina ed argentini in Italia.

comments