Lun06262017

Last updateSab, 17 Giu 2017 4pm

La Francia è sempre prima, anche quando è seconda

E' arrivato François Hollande a Buenos Aires e la grandeur française non può tollerare che Messieur le Présidents de la République sia secondo a chicchessia. La parola d'ordine è: Hollande è il primo capo di Stato a fare visita al neo Presidente argentino Maurizio Macri. Ma non è vero, direte voi. Eppure l'importante settimanale "Express" scrive che la recente visita di Matteo Renzi non conta perchè l'Italia non sarebbe un paese di primo piano, perchè non si trattava di una vera visita di Stato e soprattutto perchè il viaggio del capo del ghoverno italiano sarebbe passato
inosservato.
Voilà, Mesdames et Messieurs, les jeux sont faits et rien ne va plus!
Prima il settimanale afferma senza esitazione: 
Hollande è il primo capo di Stato di primo piano a rendere visita a Maurizio Macri, già sindaco di Buenos Aires ed ex presidente del Boca Juniors, leggendario club di calcio, alla guida del paese solamente da due mesi.
Poi, non contento, più sotto dà la stoccata finale:
Il capo del governo italiano Matteo Renzi ha anticipato Hollande di una settimana, ma la sua non è stata una visita di Stato e il suo viaggio è praticamente passato inosservato.

comments