Lun10232017

Last updateGio, 12 Ott 2017 5pm

Italia e L'ITALIANO protagonisti della movida culturale di Buenos Aires

Marcelo Bomrad-Casanova - Negli ultimi mesi di quest´anno la città di Buenos Aires sembra aver accelerato bruscamente la già nutrita offerta di eventi culturali che la caratterizzano. Quella degli eventi culturali é una attività che fa parte da sempre della vita quotidiana della metropoli sudamericana. 

Mai come quest´anno l´Italia ha avuto un ruolo da protagonista nell´ambito degli stessi. Nel passato mese di giugno é stato realizzato, grazie ad una interessante sinergia tra le massime istituzioni ufficiali italiane locali ed il ministero della cultura del governo della cittá, il Verano Italiano (Estate italiana). Trenta giorni di cinema, teatro, arte e cultura del nostro paese messi a disposizioni della popolazione. Che ha risposto con affetto ed un alto livello di partecipazione. Un grande successo. Il Verano Italiano ha regalato inoltre una grande sorpresa. Per la prima volta é stata realizzata la Settimana della cucina italiana organizzata dal nostro direttore Tullio Zembo  e dal giornalista enogastronomico Pietro Sorba con il patrocinio  con il patrocinio ufficiale della nostra Ambasciata, del Consolato Generale e del ministero della cultura del governo della città di Buenos Aires. I risultati? Straordinari. La nostra gastronomia é una grande calamita capace di catturare in modo trasversale l´interesse del pubblico. E così é stato grazie ad un programma di attivitá pragmatico e ben assortito. 

Nei giorni scorsi (dal 28/9 al 4/10) é stata presentata e realizzata la Settimana dei bodegones porteños. I bodegones sono i ristoranti tipici della città. Antichi, infarciti di mistica e cattedrali della tradizionale cucina porteña (porteña significa di Buenos Aires), l´insieme di ricette nate da un esempio unico di fusione gastronomica ante litteram, iniziata più di centoventi anni fa con l´arrivo degli emigranti. Il menú tipico dei bodegones porteños riunisce i sapori di alcune cucine regionali italiane, spagnole ed in piccola parte di quelle tedesche. Ed i sapori italiani giocano un ruolo fondamentale in questo ricettario lontano dodicimila chilometri dalla madre patria. 

Anche in questo caso il successo é stato straordinario. L´evento é stato organizzato ancora una volta da Pietro Sorba che ha siglato un accordo sinergico con L´ITALIANO finalizzato alla promozione dell´evento. Quasi un milioni di utenti web sono entrati nel link che L´ITALIANO ha messo a disposizione del pubblico per far conoscere i bodegones partecipanti ed i loro rispettivi menú. 

Oggi, domenica 8 di ottobre, una altra festa con l´Italia protagonista: Buenos Aires celebra Italia. La città rende il suo omaggio alla collettività italiana mettendo a disposizione la tradizionale Avenida de Mayo dove saranno presenti decine di stands che offriranno specialità alimentari, oggetti ricordi ed altri elementi che testimonieranno l´italianità presente nel DNA argentino. L´ITALIANO è presente con un suo stand per far ricordare il suo prezioso ed insostituibile ruolo nella diffusione dei valori culturali italiani nel paese.  

 

comments